All'associazione è stato conferito il secondo premio nazionale per la gestione dello spazio pubblico, nell'ambito della Biennale Spazio Pubblico 2013

19/10/17

Mani rosse (film di animazione) - sabato 21 ottobre, dalle 18 alle 20 al Guasto





La storia. Ernesto (12 anni) è un ragazzino intelligente, iper-protetto e solo. Scopre dei meravigliosi murales rossi, realizzati da una misteriosa ragazza di nome Luna (14 anni), che emette dalle mani un colore rosso, con cui esprime il suo talento. Ma il padre di Luna però è un uomo violento. Quando il legame tra i due adolescenti diventa amicizia, Luna scompare ed Ernesto dovrà tirare fuori tutto il suo coraggio per salvare la vita a quella ragazzina di cui si è innamorato. Ernesto e Luna, scopriranno che l’apertura verso il mondo e la creatività sono la chiave per crescere e superare le proprie paure.

Per chi ha a cuore il cinema italiano di animazione e i temi legati all’educazione c’è un’opportunità vera per sostenere un progetto unico e innovativo. Mani rosse è un film di animazione in stop-motion e disegni animati destinato agli adolescenti.
Cos'è per voi l'adolescenza? L’ansia di scoprire il mondo, le paure, il primo amore, qualcuno che vi capisce meglio di chiunque altro?
Violenza e solitudine domestica accerchiano i due protagonisti che affronteranno i loro problemi scoprendo come l'immaginazione possa essere uno strumento per diventare adulti piuttosto che un rifugio dove restare bambini. Con coraggio, fiducia e poesia.

Il film Mani rosse, in produzione a Bologna, tratta anche di abuso sui minori, sia fisica che psicologica, il problema è presente, ma mai descritto direttamente; l’accento è posto sulle soluzioni e non sulla mera denuncia. Le soluzioni sono escogitate dagli stessi ragazzi protagonisti della storia, perché ciò che s’intende comunicare ai giovani è che «si può avere fiducia», nonostante le difficoltà del lavoro del crescere, anche le più estreme.

Se ne parlerà con:
  • Giulietta Fara (Direzione artistica Future Film Festival)
  • Gian Luca Farinelli (Direttore Cineteca di Bologna)
  • Marina Galvagna (Telefono Azzurro)
  • Angela Mastrolonardo (Direzione artistica Festival Youngabout)
interverrà il regista del film Francesco Filippi.

Durante la serata il regista e il produttore, Michele Fasano, presenteranno la campagna di sostegno/crowdfunding per il completamento del film. Mani rosse ha già trovato apprezzamento e sostegni produttivi anche prestigiosi (Creative Europe EACEA, RAI Fiction, Telefono Azzurro), ma è un progetto tecnicamente molto costoso che ha bisogno ora dell’ultima spinta per incominciare a volare.
È stata quindi lanciata una campagna su www.ulule.com/mani-rosse a partire da martedì 17 ottobre fino al 15 dicembre. Sostenendo il film si potrà scegliere tra diverse ricompense: artwork basati sul film, poster, libri, il film stesso. Tutti però contribuendo a Mani rosse compariranno per sempre nei suoi titoli di coda.

Nel corso dell’incontro verranno proiettati brevi estratti del film. Al termine ci sarà un buffet.

Regia: Francesco Filippi
Direzione Artistica: Mauro dal Bo
Design dei personaggi: Pierpaolo Rovero
Storyboard 2D: Mario Addis, Michel Fuzellier
Pupazzi: John Craney, Marina Gulinelli, Laura Soprani, Maria
Paola Oriolo, Elena Bassi
Colorazione 2D: Studio Bozzetto
Produttore esecutivo: Michele Fasano
Produzione: Sattva Films

La pagina della campagna: www.ulule.com/mani-rosse
Fb: https://www.facebook.com/manirossefilm/

Trailer: https://vimeo.com/220054915 

17/10/17

Cucacu - cucio canto cucino - dal 20 al 21 ottobre

Cosa mi porto per il cucacu
La voglia di esserci
Il mio cibo preferito per fare un pic nic serale prima di cantare
Lo spazzolino il pigiamino
Un lenzuolo
(quello per  il materasso e la federa per il cuscino  la trovo già lì)
e una coperta per coprirmi, per scaldarmi.
Se ho il sacco a pelo porto quello e lascio lenzuola e coperta a casa
Orsetti, gatti e Dudu possono venire con me
Le pantofole o gli antiscivolo anche loro sono graditi.



03/10/17

Trio Light Moon Jazz - 5 ottobre







Alle 20,  concerto sotto la luna con Guglielmo Pagnozzi (sax), Jimmy Villotti (chitarra), Mirco Scaccia (contrabbasso).

Ingresso gratuito.